croce bianca Lonno

Monte Valtrusa

Percorso illustrato per raggiungere la croce bianca del monte Valtrusa appena sopra Lonno, partendo da quest'ultimo.
Total distance: 2.06 km
Max elevation: 872 m
Min elevation: 663 m
Total climbing: 245 m

Difficoltà tecnica: ★★☆☆☆

Tempo di percorrenza: 45 min 

Lunghezza percorso: 2km

Indicazioni

Per la vetta

Per raggiungere la croce del monte Valtrusa partiamo dal parcheggio della piazza di Lonno (nel punto dove termina la mulattiera che collega Lonno a Nembro). 

Rivolti verso la chiesa prendiamo la strada asfaltata che scende a destra (Fig. 1), percorriamola fino ad arrivare in un secondo piccolo parcheggio che troveremo sulla nostra sinistra (Fig.2), attraversiamo così il parcheggio (Fig. 3) e imbocchiamo la scalinata che si trova in fondo ad esso (Fig. 4, Fig. 5).

Una volta giunti in cima alla scalinata, svoltiamo a sinistra (Fig. 6), andiamo avanti per qualche decina di metri e saliamo sulla rampa che avremo a destra (Fig. 7

Qui sarà anche possibile notare i cartelli che indicano la strada per Valtrusa (Fig. 8), teniamo la destra e girando l’angolo di una casa (Fig. 9) sbucheremo nel vero e proprio sentiero sterrato che ci porterà alla croce di Valtrusa. Stiamo attenti al cartello che ci chiede espressamente di stare a destra della strada per non invadere la proprietà privata (Fig. 10), una volta superato il pezzo di strada privato risaliamo sul sentiero principale e ci troveremo davanti a un bivio, andiamo a sinistra (Fig. 11).

Ci accoglieranno ora qualche minuto di salita più intensa, fino ad arrivare perpendicolarmente ad un altro sentiero, prendiamo la direzione in salita, perciò andiamo a sinistra (Fig. 12). Per arrivare alla destinazione non basterà che proseguire lungo la sezione di sentiero appena imboccata, sarà anche possibile rassicurarsi con qualche cartello che ci indica che siamo sulla strada giusta (Fig. 13). Ancora qualche passo ed ecco che possiamo intravedere la grande croce posta in vetta (Fig. 14). 

Come al solito riprendiamo fiato e godiamoci il panorama. Per il ritorno a Lonno non basterà che tornare sui propri passi, facendo attenzione a non sbagliare strada. 

 

Bollettino meteorologico